fusione

Nucleare 3 – SCRAM

Intervista tratta da:

www.ilfattoquotidiano.it

“Su Fukushima nascosta la verità. Vogliono minimizzare le conseguenze dell’incidente”

Gli esperti Angelo Baracca, Ernesto Burgio (autori del libro di recente pubblicazione: SCRAM ovvero LA FINE DEL NUCLEARE [n.d.r.] e Giorgio Ferrari hanno analizzato i dati pubblicati online dalla Tepco. Non è vero, dicono, che le misure antisismiche della centrale nucleare hanno retto: “Gravi danni già causati dal terremoto, prima che arrivasse lo tsunami. E il cesio 137 contaminerà la catena alimentare per molti anni”

Mentre un tornado minaccia Fukushima, sull’incidente avvenuto alla centrale atomica giapponese ci sono ancora molti punti da chiarire. Provano a farlo tre esperti italiani – il fisico Angelo Baracca, il pediatra Ernesto Burgio e l’esperto di combustibile nucleare Giorgio Ferrari – partendo dai dati sul disastro dell’11 marzo scorso, pubblicati on-line dalla compagnia elettrica Tepco, e dall’Agenzia nipponica per la sicurezza nucleare (Nisa).
(altro…)