LA SESSUALITÀ, SLANCIO DELL’AMORE


Il Campo Scuola diocesano 2012 per sposi e famiglie si terrà dal 18 al 25 agosto in Val Pusteria. Il tema che faràda sfondo alle riflessioni sarà: “La sessualità, slancio d’amore”

Marc Chagall – “La Promenade”, 1917-18. Olio su tela, 169×163 cm. San Pietroburgo, Museo di Stato.

e sarà condotto da mons. Battista Borsato, direttore dell’Ufficio diocesano per il matrimonio e la famiglia. Un tema così delicato e centrale nella vita delle coppie richiede sicuramente attenzione, ma anche una maggiore maturità per essere vissuto nell’ambito della “buona notizia” di Gesù Cristo.

Ci confrontiamo, quindi, con don Borsato chiedendogli anzitutto come nasce il campo scuola e cosa intende offrire a coppie e famiglie.

«E’ da anni – risponde il direttore – che l’Ufficio Matrimonio e Famiglia propone, solitamente a fine agosto, un campo scuola per famiglie. E’ giusto dire “famiglia” perché non soltanto sono interessate le coppie di sposi, ma anche i figli sono partecipi in maniera attiva, grazie alla presenza di animatrici preparate. Si cerca con loro, in maniera adeguata, di coinvolgerli nel tema del campo, nell’animazione delle serate e delle liturgie. Ogni anno si sceglie un tema su domande oggi particolarmente vive nei riguardi della coppia, ma anche della fede. La finalità del campo scuola è la formazione spirituale e anche culturale delle coppie, proponendo la possibilità di staccarsi dagli impegni consueti, di vivere in un ambiente sereno e stimolante anche per il confronto di varie esperienze. Il campo scuola non è solo “formazione”, è anche esperienza di comunione, di amicizia, di contatto con la natura».

 

Mons. Borsato, perché è stato scelto il tema: “Sessualità, slancio dell’amore?”

«Il tema è stato proposto da alcune coppie, soprattutto da quelle impegnate nell’animazione dei percorsi per fidanzati, perché lo sentono come un tema importante per la crescita e la serenità della vita di coppia. Esse avvertono due rischi: il primo è quello tradizionale proveniente dalla cultura occidentale che davanessun o poco valore al dato corporeo e sessuale, lo considerava insufficiente se non addirittura inquinante. Il secondo è quello presente nella cultura attuale. Esso tende a considerare la sessualità come un fatto a sé, staccata dal percorso affettivo. La sessualità, se non è “culmine e fonte” di un rapporto affettivo, perde la sua “natura” che è relazione tra due persone e non tra due corpi e, soprattutto, annulla progressivamente la spinta del desiderio”».

 

Spesso spiritualità e sessualità sono stati letti in contrapposizione; è possibile una loro proficua interrelazione?

«Sapere che esiste un rapporto tra sessualità e spiritualità per alcuni è sconvolgente, almeno per coloro che non hanno mai letto nella Bibbia il Cantico dei Cantici che inizia così: “Baciami con i baci della tua bocca…”. Questo Cantico è uno squisito duetto erotico tra due amanti ideali, che simboleggia il rapporto amoroso tra Dio e il suo popolo. L’esperienza sessuale diventa il luogo, il modo per dire l’esperienza religiosa. Nella Bibbia c’è l’intreccio tra l’alleanza di Dio con il suo popolo e l’esperienza sessuale. I Profeti usano questa esperienza vitale e desiderante per delineare l’amore di Dio con il suo popolo. Nella Bibbia non solo non c’è la demonizzazione della sessualità, ma la lettura di questa esperienza porta ad intuire la relazione di Dio con il suo popolo».

Francesco Maule

“La Voce dei Berici” – Domenica 24 giugno 2012 – pag. 7

Con l’occasione aggiungo un mio testo scritto del 2007 sul tema della sessualità:

Open_Ripensare la risurrezione Vivere l’amore 20070821

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...